Foto: Matus Braxatoris

Anche nel 2019 il Forum Altoatesino di Economia promette di diventare uno stimolante punto d’incontro per liberi professionisti, imprenditori e manager. Come sempre Vi aspettano relatori di prestigio, impulsi avvincenti ed un programma diversificato.

Usate il Forum per uno scambio amichevole di know-how ed esperienza. I partecipanti verranno dalla regione e dai paesi confinanti cosicché avrete la possibilità di entrare in contatto per dialogare e riflettere con degli amici e con dei business partner.

 
SAVE THE DATE!

FORUM ALTOATESINO dell'ECONOMIA
29 Marzo 2019, Forum Bressanone

sparkasse gross

 

 

Un'epoca di transizione
Economia e società che cambiano

venerdì, 29 marzo 2019, Forum Bressanone
13:00 - 13:30 Come together
13:30 - 13:40 Saluto

Arno Kompatscher, Presidente della Provincia di Bolzano
Gerhard Brandstätter, presidente Cassa di Risparmio di Bolzano
13:40 - 14:25

Carlo Cottarelli
Presidente del Consiglio italiano incaricato, 28-31/05/2018, Roma
;
direttore degli Affari Fiscali del Fondo Monetario Internazionale, Washington D.C., 2008-2013;
professore presso l’Università Bocconi e l’Università Cattolica, Milano

Il debito pubblico – una bomba ad orologeria?
(in lingua italiana)

14:25 - 15:15

Thomas Middelhoff
Ex CEO di Bertelsmann S.p.A e Arcandor S.p.A, Amburgo
Dal cielo all’inferno – camminando sul filo tra top management e giustizia
(in lingua tedesca)

15:15 - 16:00 Pausa caffè
16:00 - 16:45

Daria Illy
Membro del consiglio d’amministrazione, Illycaffé S.p.A, Trieste; CEO, Mitaca S.r.l, Milano
Innovazione in imprese di famiglia – il meglio è nemico del bene
(in lingua italiana)

16:45 - 17:30

Dumëne Comploi
Responsabile di progetto, Walt Disney Imagineering Research & Development, Los Angeles
Immaginazione + Tecnologia: esperienze interattive innovative
(in lingua tedesca)

17:30 - 18:15

Gerald Hörhan
Start-up investor; autore; CEO, Investment Punk Academy, Vienna
Tanti soldi o zero voglia – la società al bivio
(in lingua tedesca)

18:15 Get together con rinfresco

 

Moderazione
Christian Pfeifer, caporedattore del Südtiroler Wirtschaftszeitung, Bolzano

Traduzione simultanea degli interventi e delle discussioni
tedesco • italiano

Photo Claudia Guido piccola
Daria Illy
membro del consiglio d'amministrazione, illycaffè S.p.A., Trieste I CEO, Mitaca S.r.l, Milano

Daria Illy si è laureata in scienze sportive e dell'alimentazione e ha dedicato il suo lavoro di ricerca ai temi del caffè, della caffeina e della salute. Dal 2009 Daria Illy collabora con successo con illycaffè S.p.A. di Trieste, ricoprendo diverse funzioni dirigenziali. Nel 2017 viene nominata membro del consiglio d'amministrazione di illycaffè S.p.A. e CEO di Mitaca S.r.l.. Mitaca S.r.l. sviluppa e vende sistemi per caffè e bevande calde per uffici e aziende. Dal 2018, nella veste di vicepresidente dell'International School di Trieste, Daria Illy si impegna inoltre a favore delle opportunità per le generazioni future. Nello stesso anno viene chiamata ad assumere la carica di membro del consiglio dell'Ernesto Illy Foundation che si propone di promuovere progetti culturali e scientifici. Oltre a essere un'appassionata manager e imprenditrice, Daria Illy è anche madre di due figli ai quali, nonostante il suo lavoro impegnativo e i tanti viaggi, vorrebbe dare il calore e la stabilità di una famiglia e far conoscere la bellezza della natura e l'importanza dello sport e del movimento.


knowita-carlo-cottarelli-500-700x700 2
Carlo Cottarelli
Presidente del Consiglio italiano incaricato, 28-31/05/2018, Roma; direttore degli Affari Fiscali del Fondo Monetario Internazionale (FMI), Washington D.C.; professore presso l'Università Bocconi e l'Università Cattolica, Milano
Dopo gli studi presso l'Università di Siena e la London School of Economics, Carlo Cottarelli inizia la carriera nel 1981 presso la Banca d'Italia.
Nel 1987 diventa capo del reparto per la ricerca economica dell'ENI, la più importante azienda del settore energetico italiano. Nel 1988 inizia a lavorare presso il Fondo Monetario Internazionale (FMI) a Washington D.C. Nel 2013 viene chiamato dall'allora premier italiano Enrico Letta a sorvegliare la spesa pubblica e le aziende pubbliche e l'anno dopo il premier Matteo Renzi lo designa come direttore esecutivo del Board del Fondo Monetario Internazionale. Nel 2018 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli conferisce l'incarico di formare un governo. Dopo soli tre giorni Carlo Cottarelli rinuncia all'incarico, quando al secondo tentativo si è profilata all'orizzonte la possibilità di formare un governo composto da M5s e Lega.

 

Foto
Dumëne Comploi
responsabile di progetto, Walt Disney Imagineering Research and Development, Los Angeles; membro di Südstern

 

In qualità di creative technology designer per Walt Disney Imagineering Dumëne Comploi, con la sua esperienza nei campi della grafica elettronica, del design di effetti visivi e della produzione di video, dirige un gruppo di artisti e programmatori. In una commistione tra arte e scienza, Dumëne e il suo team studiano e sviluppano interazioni a livello di character design, applicando le conoscenze dell’intelligenza artificiale e della visione computerizzata. In precedenza, Dumëne Comploi ha lavorato come designer per spettacoli live e si è occupato dell’implementazione della robotica avanzata per le attrazioni dei parchi Disney. Per migliorare ulteriormente e differenziare l’esperienza dell’utente, Dumëne si è concentrato sulla messa in scena di effetti illusori attraverso apparecchi nascosti e la tecnologia dell’illuminazione. Vanta anche esperienze nei campi dell’arte, dell’architettura, del design di prodotti e media con attività per famosi artisti quali Frank O. Gehry e Hitoshi Abe e aziende quali Nike e Red Bull.

Middelhoff
Thomas Middelhoff
ex CEO di Bertelsmann S.p.A e Arcandor S.p.A, Amburgo

Dopo diverse esperienze nel management, Thomas Middelhoff nel 1988 diventa CEO di Bertelsmann AG, gruppo mediatico operante in tutto il mondo. Nel 2004 assume la carica di CEO di Arcandor S.p.A. Dal 2007 riveste inoltre la funzione di presidente del collegio sindacale di Thomas Cook Group, allora il secondo gruppo turistico del mondo. Nel settembre del 2009 il Tribunale distrettuale di Essen apre una procedura fallimentare nei confronti del patrimonio di Arcandor S.p.A; vi sono interessate anche le affiliate quali Karstadt e la società di vendita per corrispondenza Quelle. Da allora Thomas Middelhoff affrontando un processo molto oneroso si oppone all'accusa di aver portato alla bancarotta l'azienda. Nel novembre del 2014 viene condannato ad una pena di vari anni di reclusione. Thomas Middelhoff vede quanto sono vicine l'ascesa e la caduta e quanto effimeri possono essere la gloria, la stima e i veri amici. Durante le sue rare presentazioni pubbliche parla della sua esperienza con il sistema della giustizia, i mass media e l'esecuzione della pena, i rischi latenti nel management e il sistema di valori della nostra società.
 
 
Gerald-Hoerhan 4
Gerald Hörhan
Start-up investor; autore; CEO, Investment Punk Academy, Vienna

Noto tra i suoi fan come „investment punk", Gerald Hörhan si è laurato in matematica ed economia presso la Harvard University e successivamente ha iniziato a lavorare come investment banker presso JP Morgan a New York e McKinsey a Francoforte. Nel 2003 avvia la sua attività imprenditoriale nei settori di investment banking e corporate finance e nel settore immobiliare, ricoprendo tra l'altro le vesti di socio gerente della Danube Advisory GmbH, di real estate investor in Germania e di CEO dell'Investment Punk Academy. È membro di collegi sindacali e comitati consultivi di medie imprese e insegna presso l'Università di Economia di Vienna, la Studienstiftung des Deutschen Volkes, un'associazione che offre borse di studio agli studenti particolarmente meritevoli, l'Università Witten-Herdecke e la European Business School.
Presso il MCI riveste la carica di membro della direzione scientifica, partner e docente nel corso MBA "Digital Business" e nel corso MSc "Digital Economy & Leadership". Per la sua presentazione non convenzionale è un "cult" come relatore o ospite.

Prezzo del biglietto: EUR 270,- + IVA


CONDIZIONI SPECIALI

  • Prendi 3 - paghi 2: acquisto di minimo 3 biglietti (registrazioni da un’azienda) – ogni biglietto EUR 180,- + IVA
  • Südstern: membri e partner di Südstern (il codice sconto viene trasmesso via newsletter Südstern)
  • Tiroler Wirtschaftsforum: chi ha effettuato un’iscrizione per il Tiroler Wirtschaftsforum 2018 con molto anticipo può ricevere uno sconto (il codice sconto è stato trasmesso via mail)
  • Südtiroler Sparkasse: i clienti della Sparkasse – Cassa di Risparmio possono usufruire di condizioni speciali (sconto del 10% sul prezzo del biglietto). Il rispettivo codice lo troveranno a partire dal 01 marzo 2019 su sparkasse.it

La rinuncia entro il 15 marzo 2019 comporta il pagamento del 50% della quota, dopo questa data dovrà essere corrisposta la quota intera. È possibile indicare partecipanti sostitutivi.



Organizzatori

Unternehmerverband Wirtschaftszeitung Stiftung Suedtiroler Sparkasse
Suedstern MCI BusinessBestseller

Partner, Sponsor & Amici

 SparkasseIDMStandortagenturLongogroup
MarketingFactoryCorrierefabasoft
AlpinFercamTerlanTirol TV
Logo

Tel +39 0471 053 958    office@wirtschaftsforum.it
Informazione legale     Screendesign by Marketing Factory    Numero IVA: IT02533800211     © 2019