Foto: Matus Braxatoris
Le montagne russe dell'imprenditoria
Strategie di successo per management e leadership
Anche nel 2015 il Forum Altoatesino di Economia promette di diventare uno stimolante punto d’incontro per liberi professionisti, imprenditori e manager.
Relatori internazionali daranno nuovi impulsi ed idee creative per il futuro. Usate il Forum per uno scambio amichevole di know-how ed esperienza. I partecipanti verranno dalla regione e dai paesi confinanti cosicché avrete la possibilità di entrare in contatto e dialogare con dei business partner interessanti.
 
Forum Bressanone
/Alto Adige
Venerdì, 20 marzo 2015
Ore 13:00 – 20:00


€ 240 + IVA

Approfittate delle agevolazioni per i gruppi di partecipanti della stessa ditta.

sparkasse gross
13:00 - 14:00 Come together
14:00 Benvenuto


Arno Kompatscher
Presidente della Provincia di Bolzano

Karl Franz Pichler
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio BZ

14:10 - 15:00

Alberto Zamperla
Un imprenditore sulle montagne russe

15:00 - 16:00 Dagmar Chlosta
Dallo sport al lifestyle. Leadership, stratgia e change di un player globale
16:00 - 16:30 Pausa
16:30 - 17:30 Joseph Oubelkas
Missione "sopravivvere" - il pensiero positivo come principio di management
17:30 - 18:30 Stefan Siegel
L’arte creativa dell’imprenditoria – agire anziché reagire!
18:30 - 20:00 Serata conviviale con buffet

 

Moderazione
Christian Pfeifer, Südtiroler Wirtschaftszeitung SWZ

Traduzione simultanea
Tedesco • italiano • inglese

Relazioni in tedesco: Dagmar Chlosta, Stefan Siegel
Relazione in italiano: Alberto Zamperla
Relazione in inglese: Joseph Oubelkas

 

Programma

FotoPres Zamperla

Alberto Zamperla
Antonio Zamperla S.p.A., Presidente e CEO, Altavilla Vicentina (VI) / I

La famiglia Zamperla opera nell’industria del divertimento da 3 generazioni. Alberto Zamperla ha conseguito un diploma tecnico e ha iniziato lavorando come tecnico di giostre meccaniche. Nel 1970 ha iniziato a operare nella parte produttiva di questo settore di attività. Nel 1976 si è trasferito in Nord America, dove ha aperto un ufficio vendite e assistenza per gli Stati Uniti. Nel 1981 ha fatto ritorno in Italia per intensificare l’aspetto produttivo della sua attività.

Dal 1994 ricopre il ruolo di presidente e AD della Antonio Zamperla SpA e attualmente è anche membro del consiglio direttivo della commissione per l’assegnazione del riconoscimento APPLAUSE AWARD dell’IAAPA (Associazione internazionale di Attrazioni e Parchi divertimento). In passato è stato presidente dell’EAASI – Associazione europea dei costruttori di attrazioni e simili, vicepresidente dell’ANCASVI – Associazione nazionale italiana costruttori attrezzature spettacoli viaggianti, membro della commissione M&S dell’IAAPA, e presidente di Vicenza Export – consorzio di aziende vicentine.

Con la sua conduzione, la Antonio Zamperla Spa ha rafforzato la propria presenza sul mercato estero, aprendo nuovi stabilimenti produttivi e/o uffici di rappresentanza. 

 

dagmar-05
Dagmar Chlosta
adidas, Vice Presidente Global Marketing, Herzogenaurach / D

Dopo aver soggiornato negli Stati Uniti e in Inghilterra nel 1995 Dagmar Chlosta è passata al Gruppo adidas, dove da allora ha rivestito vari incarichi dirigenziali a livello globale. La sua attività si focalizza principalmente sul marketing, sul settore operativo e sul business development.

È stata tra l’altro responsabile generale per lo sviluppo e l’innovazione, gli acquisti, la produzione e l’organizzazione logistica. Inoltre, ha diretto le aree del management strategico, della gestione di progetti e processi e dei sistemi. Dal 2011 è a capo dell’unità operativa Accessories per la divisione Fashion & Lifestyle.

Dagmar Chlosta ha creato e implementato per il Gruppo adidas “Virtualisation”, una tecnologia rivoluzionaria e di innovazione dei processi. Per lei, le tematiche del coaching, del mentoring e della crescita professionale dei collaboratori rappresentano i pilastri di uno stile dirigenziale orientato al valore.

Oltre agli studi in lingue, ha conseguito il titolo di Black Belt per il metodo di gestione della qualità Six Sigma e il master in Executive Management (ZfU Svizzera).

Dagmar Chlosta è sposata e vive con il marito a Schwaig, vicino a Norimberga.

 

Joseph Oubelkas
Joseph Oubelkas
Imprenditore, autore, relatore (detenuto innocentemente in carcere in Marocco per 4 anni e mezzo), Maastricht / NL

Joseph Oubelkas, nato e cresciuto nel piccolo villaggio di Raamsdonksveer, nella provincia olandese di Brabant, ha lavorato come ingegnere informatico di successo fino al 2004, quando la sua vita ha avuto una inaspettata svolta.

Durante un viaggio di lavoro in Marocco è stato condannato, senza prove né indagini, a dieci anni di carcere per un crimine che non aveva commesso. Nel corso di questo periodo molto duro e ingiusto, Joseph è riuscito in qualche modo a preservare e costruire amicizie molto speciali. La storia è raccontata nel suo libro: 400 letters from my mom (400 lettere da mia madre). Dopo la pubblicazione del libro, avvenuta nel 2011, Joseph tiene conferenze e presentazioni per istituzioni pubbliche, scuole, università e organizzazioni in Olanda e all’estero.

È riuscito così a rappresentare fonte di ispirazione e motivazione per decine di migliaia di persone. Dopo il primo bestseller, nel 2014 è uscito il suo secondo libro, Health, Love, Freedom (Salute, Amore, Libertà), in cui descrive la lotta con un mondo libero ma scettico. 

 

Stefan Siegel by Travis Hodges klein

Stefan Siegel
„NOT JUST A LABEL“, Fondatore & CEO, London / UK

Nato in Alto Adige, Stefan Siegel è cresciuto in una regione – il Triveneto - in cui viene prodotto più del 40% dei prodotti di lusso italiani e dove si definisce l’essenza del marchio “made in Italy”.

Dopo aver frequentato la prestigiosa scuola navale militare Francesco Morosini di Venezia, già durante gli studi universitari in economia a Vienna ha iniziato la sua variegata carriera: ha lavorato per celebri stilisti e agenzie pubblicitarie, acquisendo così esperienze nel campo della moda e dei media. Dopo i successi come modello, che lo hanno portato in tutti i cinque continenti, nel 2004 ha conseguito il MA in economia aziendale internazionale presso la WU di Vienna e ha fatto il suo ingresso nel mondo della finanza. Stefan Siegel ha lavorato per note società come Ernst & Young e Sal Oppenheim in Svizzera e per il gruppo bancario Merrill Lynch M&A a New York e Londra, dove si è specializzato nel settore dei beni di consumo e del commercio al dettaglio, operando come consulente per case di moda quotate in borsa.

Forte delle esperienze acquisite, Stefan Siegel ha ideato NOT JUST A LABEL (NJAL). La società, fondata nel 2008 insieme al fratello Daniel partendo con un budget molto ridotto, è oggi la principale piattaforma globale per giovani stilisti ed è uno dei siti più frequentati del settore moda. In questa piattaforma leader per la presentazione e la promozione dei pionieri della moda contemporanea sono presenti più di 15.000 stilisti di un centinaio di paesi diversi. Si tratta di una piattaforma in continua crescita, che punta a sostenere l’evoluzione nell’industria della moda e si propone come centro creativo per la promozione dell’innovazione.

Stefan Siegel é membro di Südstern, la rete degli altoatesini all‘estero.

 

Noti le condizioni speciali per aziende con più di una registrazione:

  • Acquisto di minimo 3 biglietti  (registrazioni da un’azienda) – ogni biglietto € 160,- + IVA (anziché 240,-)
  • Acquisto di minimo 10 biglietti (registazioni da un’azienda) – ogni biglietto € 120,- + IVA (anziché 240.-)
  • Condizioni speciali Südstern: partner e membri di Südstern ricevono condizioni speciali (il codice sconto è stato tramesso via newsletter Südstern)

La rinuncia entro il 6 marzo 2015 comporta il pagamento del 50% della quota, dopo questa data dovrà essere corrisposta la quota intera. È possibile indicare partecipanti sostitutivi.



Organizzatori

MCI BusinessBestseller Stiftung Suedtiroler Sparkasse Suedstern

Partner

Wirtschaftszeitung MarketingFactory Trentorise CorriereUnternehmerbverband

Sponsor & Amici

Longogroup Standortagentur  TelranTelran

Visualiza tragitto

Forum Bressanone/Alto Adige

Logo

Informazione legale     Screendesign by Marketing Factory    Numero IVA: IT02533800211     © 2015